dove andiamo

Per certi film, bisogna sospendere il giudizio su parametri prettamente cinematografici ed esprimere un’opinione più sui contenuti e sul coraggio degli autori. Ecco, il film di Nadine Labaki, dal titolo interrogativo “E ora dove andiamo?” fa parte proprio di questo genere di film diciamo astratti dal contesto cinematografico. Si ammira perciò il lavoro di una regista che già aveva dato una bella prova di sé con il film Caramel e si tralasciano le sbavature narrative, le inquadrature ripetitive, e l’immagine che sembra appannarsi dopo la bella scena iniziale che mostra un compatto gruppo di donne tutte vestite di nero, incedere in una danza “macabra” verso il piccolo cimitero. Certo, ricorda “Volver” di Almodovar, ma là era colore, ironia, qua è tristezza e dolore. Una scena intensissima che vale tutto il film.

Magari le donne potessero davvero fermare le guerre, i conflitti, le incomprensioni. Nadine Labaki ci propone questo messaggio di pace e di speranza, affidato alle donne che più degli uomini dovrebbero odiare la guerra. Quelle del suo film, poi, animano un villaggio dove convivono in fragile ma tenace equilibrio musulmani e cristiani e si adoperano come matte per attutire i contrasti, anche drogando gli uomini, anche regalando loro uno spettacolo semi-erotico con ballerine professioniste, anche mettendosi le une i panni religiosi delle altre.

Per quanto sia una specie di fiaba, il morto ci scappa e se al cimitero si iniziava, al cimitero si finisce. Dove andiamo, con i conflitti, lo si sa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: