idee femminili?

Mi cadono le braccia a vedere il prossimo appuntamento di Bologna “Repubblica delle idee” organizzata da un quotidiano che vorrebbe essere attento alle pari opportunità. Nella home page è una parata di uomini: Merlo, Giannini, Zucconi, Mauro, tutte le firme maschili prestigiose, più il comico Bergonzoni, più il sociologo Diamanti, il direttore Abbado, i cantanti rock (maggioranza predominante di maschi)… Ho come il sospetto che non si siano proprio neppure accorti che le donne non si vedono: poche e ovviamente in secondo piano, pur contando, un giornale del genere, filosofe come Michela Marzano (nella foto), giornaliste come Conchita De Gregorio, e una pattuglia di collaboratrici illustri fatta da scrittrici, economiste, storiche, politologhe e chi più ne ha più ne metta. Che le idee suddette siano solo maschili?

Alla fine, l’unica donna in primo piano è quella di cui parlerà Augias, in una lezione spettacolo e cioè, guarda un po’ il caso, la povera Traviata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: