fifty darker

La mania delle trilogie porta a brutte sorprese. Il seguito di Fifty Shades of Grey, recensito giorni fa, mi pare assai deludente. Insomma, mentre nel primo si trema e si segue con apprensione le vicende della giovane e coraggiosa Anastacia nel conquistare il cuore di un bellissimo ricchissimo ma perverso   cavaliere dei giorni nostri, il secondo, Fifty Shades of Darker è una smanceria tremenda che parte dalle lacrime della povera Anastacia fuggita dalle grinfie del bel dio sadico per arrivare al vero amore dei due piccioncini. Insomma Anastacia riesce nell’impossibile impresa di portare il bel Christian verso l’esperienza d’amore, sogno di tutte le donne rispetto a maschi violenti o cretini e a volte anche gay. Oltretutto, pensate un po’ cosa vuol dire essere “costrette” ad accettare (Anastacia ha molto amor proprio) in regalo auto di lusso, Blackberry, portatili Apple, abiti da migliaia di dollari, scarpe di Loboutin… Si capisce che i due libri siano balzati subito ai vertici delle classifiche, perché tanto a qualche mazzata sadica siamo sempre abituate, e Christian Grey può far sognare tutte con il suo fisico scolpito, la sua tenerezza nascosta, l’instancabile virilità e il portafoglio da Creso.

C’è da dire che, come tutti i grandi successi, è disarmante la sciatteria con cui la storia è scritta. Non so se il traduttore italiano abbia rimediato, ma questi personaggi dalla psicologia abbastanza sottile non fanno che sussurrare (breathe o whisper), sorridere (grin) e quando si alterano è tutto un accigliarsi (frown) e corrucciarsi (scowl). Non ci sono altri sinonimi, non ci sono altri atteggiamenti. Non credo che ce la farò a passare alle Fifty Shades Freed, tradotto con Cinquanta Sfumature di Rosso (da noi si è giocato sui colori invece che sulla liberazione).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: