san sebastian

Bellissimo il golfo di San Sebastian, brulicante di gente in spiaggia. Il mare è caldo, e c’è una gran massa di gente per le stradine della città vecchia. Certo, questi spagnoli ci sono andati giù pesante con le costruzioni. Quanti bruttissimi palazzi, grattacieli, e aggiunte orrende a case vecchie. Ce l’hanno messa tutta per rovinare coste splendide, aggredire una natura benigna che offre un paesaggio incantevole, con il sole e la brezza fresca, e un mare tiepido pur essendo Oceano Atlantico.

Un po’ si capisce come funziona quando, come nel mio caso, si affitta un appartamento da un tizio che dev’essere completamente matto. Anzitutto, il proprietario non si trova qui, ma è in Turchia e da laggiù ha pensato bene di organizzare l’affitto di questo monolocale che in Internet appariva molto carino e ben tenuto, nella realtà posso ben definirlo, con un eufemismo, “sgarrupato”.

Si tratta di un monolocale ricavato in una stanza “aggiunta” a una vecchia casa di campagna, una costruzione senza fondamenta, con un sacco di roba abborracciata, quel tipo di arredamento messo insieme con pezzi avanzati o usati. Infatti non funziona l’aria condizionata, né la Tv, non parliamo del gas che è finito proprio la scorsa notte, perché va con la bombola, tipo dopoguerra! In più, una casa che puzza di umido, anzi di muffa. Come ho detto, il proprietario è vacante e ha lasciato qui un povero amico olandese a dare una mano. Così, devo dire che stamani c’è stato un consesso internazionale per aprire il portello della lavatrice ovviamente rotto: due olandesi, due italiani, un basco, un americano e la moglie spagnola. Indovinate chi c’è riuscito? (*)

E poi mi chiedono come invento le storie!

(*) l’americano dopo un certo studio su come i portelli rotti hanno un sistema di sbloccaggio manuale.

Annunci
1 commento
  1. Cristina o Patrizia ha detto:

    Buongiorno,
    saremmo interessati a ricevere copia in pdf del libro COME SI COSTRUISCE UN PERCORSO DI LETTURA.
    Grazie per l’attenzione.

    SCUOLA INFANZIA “GESU’ BAMBINO”
    SAN PIETRO LEGNAGO – VR

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: