tocatì

In questi giorni sono a Verona in occasione del Festival internazionale del gioco e del giocattolo Tocatì.

E’ la decima edizione di questo divertentissimo festival che coinvolge bambini e adulti in sfide, gare, danze, giochi di strada, spettacoli, concerti, mostre, nelle piazze e nelle strade del bellissimo centro storico di Verona.

Personalmente, tengo un laboratorio con gli studenti del liceo scientifico sul giornalismo (a partire dal mio “Voglio fare la giornalista”): in questi due giorni gli studenti si sguinzagliano tra le strade e raccolgono interviste, commenti, informazioni, materiali che saranno poi pubblicati su una rivista on-line preparata per quest’occasione, Il giornale del Tocatì. Ovviamente gli studenti seguiranno alcune linee-guida fornite da me.

Mentre i miei giornalisti lavorano agli articoli, vado in giro per assistere ai numerosi spettacoli organizzati sia dalle associazioni italiane che da quelle di cinque delegazioni di paesi stranieri (Grecia, Scozia, Spagna, Svizzera, Croazia). Si va dal classico tiro alla fune in piazza, al ballo scozzese, dal gioco della pelota messicano alla corsa con le botti, dalle bande in concerto alle acrobazie sui muri dello streetbouldering.

E ora vi saluto, perché vado a seguire l’incontro con Loredana Lipperini alla Biblioteca Civica, alle 17,30, per la sezione “Narrazioni in gioco”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: