skyfall

Nel solito fracasso di esplosioni, inseguimenti in auto, corse da centometristi, combattimenti, sempre più simili a un videogioco che non a un film, l’ultimo della serie 007 si distingue per l’impareggiabile figura del “cattivo” proposta da uno Javier Bardem biondo e mammone, che nevroticamente caccia la spietata capo del servizio segreto M (la sempre fantastica Judi Dench) chiamandola “mammina” (e in inglese l’effetto funziona perché “madam”, pronunciato “ma’am” si confonde presto con “mum”). C’è anche un tocco di Shakespeare nella difesa che M, sottoposta a un’inchiesta ministeriale, fa del proprio lavoro di protezione del proprio paese e dei cittadini non più da attacchi di nazioni nemiche, ma da singoli, da terroristi strani e nascosti, da ombre che ci circondano.

Pare che sia uno dei migliori Bond di sempre. Non so giudicare. Direi che il successo del pacchetto Bond sta nel rinnovarsi con i tempi, così dall’agente sofisticato e dongiovanni siamo passati a questo militare dal fisico scolpito, che si muove roboticamente e sopravvive sempre, non si sa neppure bene come, esattamente come in un videogioco dove si hanno a disposizione diverse vite e diverse morti. In più, c’è un tocco di Batman nella cupezza di 007, persino nelle pose statuarie, in contemplazione di Londra dai tetti. Ma questo è un po’ la cifra di un regista cinefilo come Sam Mendes.

Un piccolo consiglio: guardate il film in inglese, se potete. Soprattutto perché vi può capitare, com’è capitato a me, di trovarvi in una platea quasi tutta americana che ride, si entusiasma, batte le mani e mangia un quintale di pop-corn, come un film così va visto, o meglio: enjoyed!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: