americani selvaggi

terra selvaggiaTutti di cors a vedere “Re della Terra selvaggia” di Behn Zeitlin (veramente il titolo inglese sarebbe “Beasts of the Southern Wild, cioè Bestie e non Re, comunque…), dal momento che pare il film-caso dell’anno.

Una straordinaria protagonista, la bellissima bambina chiamata Hushpuppy (zitta cuccioletta) è la protagonista di un film di ambizione filosofica e letteraria, che sta tra Malik e Mark Twain (non so se è possibile un connubio del genere, ma mi pare che il regista Zeitlin ambisca a tanto), con piccole divagazioni sul mondo tra fantasia e realtà di una bambina che, come tutti i piccoli, coniuga immaginazione e logica infantile, ricreando bestie feroci nelle sue paure e cercando di cavarsela nella quotidianità di figlia di diseredati che vivono ai margini dell’opulenza, tra baracche, rottami, animali domestici, alcool.

Se è un Huck Finn di oggi, la piccolina però non può godere della bellezza di un’epoca rurale e dell’epica dell’avventura. Il raggio d’azione si è ristretto e limitato al piccolo luogo dove vive, Bathtub, la Vasca, minacciata dagli uragani e in cambiamento (ovviamente in putrefazione) per una diga costruita a monte.

La meravigliosa piccina non sorride mai, non ne ha motivo con il papà alcolizzato e brusco, la mamma fuggita e quel doversela cavare da sola. Il regista gira tutto volutamente con camera a mano che balla, con luce naturale, ogni tanto pure fuori fuoco, come in un documentario fatto da mano inesperta, tanto per farci capire che si sta parlando della realtà e non di una bella fiabetta rassicurante. Difatti non siamo né rassicurati, né divertiti, né speranzosi, casomai un po’ tristi, uscendo dal cinema. Chissà se ci sarebbe lo stesso pienone e il tripudio di premi, se il regista non fosse americano? Ma è una domanda oziosa, lo so.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: