presidente

Siamo in attesa che si elegga il nuovo Presidente della Repubblica. Ho scritto “nuovo”, ma la partita è come al solito degli anziani: l’ottuagenario Marini in pole position, seguito da Stefano Rodotà (80 anni). Non si è mai presa seriamente in considerazione una donna, d’altronde il nostro sistema non permette alle donne di avventurarsi troppo in alto, dunque non ci sono nomi spendibili. 

Non che il presidente di tutti gli italiani debba essere per forza giovane, oltretutto c’è una soglia minima di 50 anni. Forse questo paese, dove nascono pochi bambini e i giovani sono respinti dal mondo del lavoro e sono osteggiati, dove il cambiamento di solito è sinonimo di conservazione, questo è proprio “un paese per vecchi”.

Annunci
1 commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: