ultracorpi

ultracorpiNon ci si stupisce mai abbastanza dell’impatto che la fiction ha sulle persone, in termine di suggestione e di convincimento. Ho appena parlato dell’ultimo libro di Dan Brown che, come si sa, con “Il Codice da Vinci” spinse inconsapevolmente migliaia di persone a visitare il celebre affresco di Leonardo da Vinci a Milano per vedere la M invisibile disegnata tra il capo di Gesù e quello di San Giovanni, alias la Maddalena, raccontata nel romanzo.

Ora qualcuno sta parlando di Brown come di un rivelatore, un divulgatore di segreti occulti e scientifici, insomma un Assange (Wikileaks) della letteratura: il virus di cui si parla nel romanzo è già tra noi, ne siamo già infettati! Giuro che così mi è stato riferito: parole pronunciate da un’insegnante!

Non so quanti di quelli che mi leggono conoscano un formidabile film di fantascienza degli anni ’50: L’invasione degli Ultracorpi di Don Siegel. Tratto da un romanzo, raccontava di extraterrestri che si sostituivano agli umani grazie a impressionanti baccelloni. Ora, a questa signora invasata, mi verrebbe tanto da rispondere sibilando: “Voi siete infettati, io da cinquant’anni sono una baccellona aliena e ora che la missione è compiuta sto per tornare nel mio pianeta.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: