lindisfarne gospels

lindisfarneA Durham è in mostra un libro speciale, normalmente conservato nella British Library e in prestito per l’esibizione fino a fine ottobre. Si tratta de I Vangeli di Lindisfarne, un prezioso e bellissimo manoscritto degli inizi del 700 d.C., quel turbinoso periodo storico dell’Alto Medio Evo, nel quale i monasteri si diffusero in tutta Europa, diventando i massimi centri culturali, artistici, religiosi. In particolare, bisognerebbe sempre ricordare che furono i monaci a salvare i testi antichi, ricopiandoli sui manoscritti e creando spesso autentici capolavori per oltre settecento anni. 

Il manoscritto di Lindisfarne è un’opera meravigliosa e speciale: anzitutto si conosce il nome del trascrittore e artista, il vescovo Eadfrith, che morì nel 721 lasciando in parte incompiuta l’opera. In più, tra le righe latine, c’è la prima traduzione inglese del vangelo, ovviamente postdatata di un paio di secoli e redatta in minuscolo anglosassone. Il libro proviene dall’isola di Lindisfarne, dove fu fondato uno dei primi monasteri inglesi, che oggi è poco più che una rovina. L’abbazia insomma fu distrutta dai Normanni, e sull’isola sparì tutto, ma il libro fu salvato dai monaci fuggiti altrove e oggi è ancora qui a trasmetterci tutto il suo fascino di un’arte che seppe miscelare cultura celtica e iconografia latina, oriente e occidente. 

Chi volesse vederlo e magari sfogliarne le pagine: British Library.

Annunci
1 commento
  1. Borsella Rita ha detto:

    Veramente una segnalazione preziosa. Grazie infinite

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: