ITIS

InutileTentareImprigionareSogni_miniChe risate con Cristiano Cavina che parla del suo ultimo, irresistibile libro: Inutile Tentare Imprigionare Sogni (Marcos y Marcos)! Sì, è l’acronimo di ITIS, scuola frequentata dall’autore e scenario di questa narrazione in prima persona, in bilico molto pendente all’autobiografismo, ma con quegli scarti fantasiosi e affabulatori che ne fanno un romanzo comico e senza tempo, una storia di adolescenza riottosa, indomabile, ma non cupa o inquietante, casomai genuina, tenera, ruspante e perciò innocente.

“A me piaceva andare a scuola” mi dice Cavina, nel corso dell’intervista pubblica. “Mi piaceva stare con gli amici, passare il tempo là. Non ci fossero state le interrogazioni, sarebbe stato perfetto.” Ecco: non ci fossero state le valutazioni, ma i professori sì, anzi, nel libro sono buffi, strampalati, a volte macchiette, hanno soprannomi come i ragazzi e dei ragazzi hanno anche il linguaggio triviale, brusco. C’è il vicepreside sempre in tuta verde, il prof che ama i giochi di prestigio e cita sempre un mago televisivo, sono tutti uomini con l’eccezione dell’unica insegnante soprannominata Balenottera Azzurra. Rigorosamente tutti maschi sono gli studenti. Un mondo da caserma o da galera, il paragone che ricorre spesso nel libro.

Lo adoreranno i ragazzi, soprattutto gli studenti degli ITIS che in Cavina hanno un loro paladino, uno che fa lo scrittore per caso, solo perché gli piace raccontare storie come sua nonna, senza intellettualismo, senza citazioni, senza scrupoli letterari, con molta beata e fortunata inconsapevolezza, premiata dal favore di una musa della Narrativa che gli ha regalato un personale tocco magico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: