due chiacchiere con Marco Vichi

Come annunciato ieri, oggi pomeriggio ho presentato il libro per ragazzi di Marco Vichi, La notte delle statue (Salani) in occasione di una festa-presentazione collettiva nella libreria Castalia di Firenze.

vichiOriginariamente, Marco aveva scritto questa fiaba moderna, il viaggio notturno e magico di un bambino dentro il “giardino delle meraviglie” di Boboli (riconoscibilissimo benché non citato esplicitamente) su “un quadernone, come facevo allora. Il giardino lo conoscevo molto bene, tanti anni fa si entrava senza pagare un biglietto e io vi andavo spesso. Una mia amica, laureata in storia dell’arte mi aveva dato lo spunto, dicendo che sarebbe stata bella una storia dove si animavano le statue classiche, famose, del giardino rinascimentale. E’ bastato questo spunto perché io immaginassi subito una storia.”

Ma il libro non è stato pubblicato subito, nel frattempo Vichi ha intrapreso una carriera di scrittore di noir e romanzi d’investigazione, e la fiaba magica era stata messa da parte. Finché quest’anno, Marco ha deciso di riprendere in mano quel lavoro, rivederlo, e “usando l’esperienza trentennale di narratore, realizzare un libro in collaborazione con un artista che spesso illustra le copertine dei miei libri, Francesco Chiacchio.”

Una storia che ha il grande vantaggio di essere senza tempo, oltre che per ogni età, e dunque senza quella specie di data di scadenza che sempre più spesso ha la narrativa per ragazzi, dove, citando idiomi del momento e gadget presto “obsolescenti”, si rischia di finire invecchiati prima ancora di essere pubblicati.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: