jasmine allen

blue jasmine 1Blue Jasmine è un film da gente di una certa età. Certo mi piacerebbe sentire cosa ne pensano venti o trentenni, che per esempio nella multisala dove sono andata a vedere il film di Allen affollavano la sala con Lo Hobbit. Ma certo il film di un regista intellettuale e celebratissimo trent’anni fa, incentrato su una donna divorziata, fallita e impazzita, come fa ad attrarli? Peccato, però, perché alla fine il tema che Allen tratta già da alcuni film, e cioè la disuguaglianza e la spietatezza delle classi dominanti, l’impossibilità di farne parte se non si è parte per nascita e dunque il tonfo della democrazia e della contaminazione e mescolanza tra classi sociali è un tema importante e contemporaneo.

Qui poi c’è un cast eccellente, a partire dalla protagonista, la bellissima sofisticata e magistralmente brava Cate Blanchett e dalla coprotagonista Sally Hawkins. C’è un testo perfetto, per dialoghi, situazioni, che sarebbe adattissimo anche al teatro, un testo alla Tenessee Williams, al quale di sicuro si è ispirato Allen e cioè al Tram che si chiama desiderio e alla pazza Blanche che qui è la Blanchett. Come un richiamo nella recitazione alle eroine degli anni ’70 compie la Blanchett che a tratti ricorda la Geena Rowlands di “Una moglie” di Cassavetes, altrettanto bella e folle.

Con questa forte storia di donna e di donne (due sorelle, la popolana e l’altoborghese), il regista sembra dirci che si chiude il cerchio di una mai avvenuta affermazione femminile, anzi, dopo ben quattro decenni di battaglie, eccoci ancora lì sulla panchina tradite, irrealizzate, povere, sole, a parlare come pazze a noi stesse.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: