così fan tutti

deiSe vi chiedessi cosa pensate del copiare a scuola, immagino che sareste tutti d’accordo sul fatto che è antipatico e fastidioso per chi lo subisce e furbacchione per chi lo pratica. Ma certo non lo valutereste una grave infrazione come invece è considerato in altri paesi, dove copiare non è considerato un giochetto, una bambinata, ma una frode, la prima frode che si compie da giovani che, se non mostrata nella sua serietà, diventa un comportamento illecito.

Nel volume assai interessante “Ragazzi, si copia. A lezione di imbroglio nelle scuole italiane” (Il Mulino), Marcello Dei si spinge ben oltre. Definisce il copiare una “devianza” che fa capire bene come mai nel nostro paese siano tollerati evasori fiscali e truffatori, e che non vi sia vergogna per chi danneggia imbrogliando, sfruttando, rubando. Purtroppo, dalla sua impressinante ricerca, emerge che una maggioranza di studenti copiano, a volte (orrore) tra l’indifferenza dei professori, e la benevolenza dei genitori.

Ora, c’è anche da chiedersi come mai non ci inventiamo magari un altro modo di fare scuola e dare una valutazione che non sia meramente matematica e si basi soltanto sul risultato di un compito o un’interrogazione. Che si smetta di fare le medie tra un compito sbagliato e uno giusto e che si lavori in modo meno meccanicistico, legato a una prestazione.

Ho frequentato una scuola davvero d’altri tempi, i prof facevano sfoggio di erudizione, ci davano del lei e ci atterrivano. Copiare era inconcepibile, ma era più soddisfacente e piacevole trovarsi tra noi, con un compagno bravissimo che ci spiegava fisica e, anziché passare il compito, faceva in modo che lo facessimo bene perché avevamo capito. Questa la chiamo solidarietà e crescita, contro la passiva accettazione di un sistema che premia l’imbroglio.e non rende né liberi né coscienti.

A proposito, il mio ex compagno è diventato professore di astrofisica ad Harvard.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: