a proposito di una noia mortale

cohenTutto quel che la critica esalta nell’ultimo film dei fratelli Cohen, A proposito di Davis, può essere detto a suo detrimento. Si è capito che c’è chi fa cinema per ribaltare gli stereotipi cinematografici e qui se la prende con un certo cinema edificante che racconta di gente di talento che dopo molti sacrifici arriva al successo, dunque al riscatto di una vita grama. Invece no, ci dicono i Cohen in questo film. Si può fare gavetta e boheme quanto vi pare e non sfondare mai, perché ci vuole anche quella cosetta non indifferente che si chiama talento.

Così il Davis del titolo, cantante folk proprio degli anni della gavetta di Bob Dylan (che arriva alla fine, tutto sfocato ma si sa che è lui: chi altro volete che canti così?), poca roba era e poca roba rimane, tant’è che il film ha andamento circolare: si conclude dove era iniziato, in un circolo vizioso e infinito, dove rimane chiuso un tizio che oltre di poco talento (e canzoni mortali) è pure presuntuosello e poco grintoso, molla subito appena c’è un po’ di difficoltà.

Uno pensa: vabbé, se ne tornerà a fare il marinaio, suo mestiere. Macché, ha pure perso il brevetto. Magari, come in altre storie, si unirà alla donna che ha amato e dalla quale ha avuto un figlio di cui sa solo dopo due anni. Macché, passa accanto alla cittadina della sua potenziale famiglia e addio.

Allora, si esce abbastanza perplessi e pure infuriati nell’aver visto un film che sembra dire al pubblico di non illudersi e di smetterla di aspettarsi che i film ci diano qualche speranza. Magari gli americani ridono pure di qualche battuta e delle canzoni che imitano il folk d’epoca. Nella sala italiana, ovviamente, era caduto un silenzio di piombo e qualcuno è fuggito molto prima della fine.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: