katia gioca d’azzardo

copFabrizio Silei è uno scrittore come si dice “per ragazzi”, ma sarebbe meglio togliere l’etichetta a certi autori che vanno oltre i ragazzi, che più semplicemente raccontano il mondo di oggi dove i ragazzi e le ragazze hanno una parte fondamentale e non relegata a tristi fatti di cronaca o emergenze.

E’ il caso di questo bel romanzo, “Katia viaggia leggera” (San Paolo) dove Silei racconta di una ragazza di quattordici anni, Katia appunto, che viaggia per l’Italia con sua mamma, divorziata e precaria e presto al seguito di un uomo affascinante quanto misterioso, che vive di truffe e furti, giustificando il proprio comportamento e riuscendo anche a convincere le due donne a essere sue complici, con un discorso assai condiviso nel nostro paese e cioè che tutto è truffa, tutto è inganno, tutti imbrogliano e raggirano, per primo lo Stato che non si cura di offrire opportunità e dunque costringe tutti a barcamenarsi.

In questo romanzo “on the road” italiano, Katia sogna e pretende una vita normale: andare in una stessa scuola, avere una famiglia, avere amicizie durature, innamorarsi. Potrà cominciare a farlo a Palermo, dopo aver attraversato tutta l’Italia, benché proprio a Palermo si attui la truffa più grande in cui è costretta a giocare un ruolo da protagonista. Ma proprio perché non è tipo da subire, Katia riesce a prendere in mano la sua vita, liberando sua madre e se stessa dall’invisibile prigionia in cui sono state rinchiuse e avviando un’alternativa legale e costruttiva al suo futuro. Insomma, un lieto fine perché appunto siamo dalle parti del libro “per ragazzi”. Però non un finale scontato, anzi: sorprendente, commuovente, soprattutto verosimile in mezzo a tante, troppe fughe dalla realtà.

Annunci
1 commento
  1. Grazie per il consiglio di lettura. Non mancherò di cercarlo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: