luce sulla poesia

Poesie di luceLuce sulla poesia, la piccola Cenerentola dell’editoria, che tanto soffre perché, a quanto si dice “non vende” o “vende troppo poco” e allora vale l’impietosa legge del mercato: via, sparita la poesia a meno che il poeta non sia morto o illustremente straniero, magari letto in televisione.

Così è una vera gioia avere tra le mani Poesie di Luce di Sabrina Giarratana (Motta junior), un libro che regala frammenti di luce, illustrato da un’artista del calibro di Maria Luce Possentini, che la luce ha nel nome. Sfogliandolo, leggendo, questo volumetto bellissimo ci ricorda il potere evocativo e anche terapeutico della parola, per i grandi e i piccini.

“Voglio lavarmi pensieri e parole” inizia così Bagni di luce e prosegue con divertimento: “Mi farò un bagno di luce di sole./ Poi farò un bagno di luce di sabbia / per ripulirmi di dosso la rabbia.”

Sapete cosa? Leggendo queste rime vitali, solari, si capisce che di poesia si ha proprio fisicamente molto bisogno.

Annunci
2 commenti
  1. rborsella ha detto:

    Grazie per la segnalazione…abbiamo veramente bisogno di un bagno di delicata poesia … ne hanno bisogno i miei figli, i miei alunn, i nostri giovani e tutti gli adulti che si stanno abbruttendo e incattivendo dentro questo mondo molto corrotto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: