che pizza!

pizzaPizza, che passione! Soprattutto se a raccontarcela è un vero pizzaiolo e pure scrittore bravo, divertente, simpatico, oltretutto umile, perché da vent’anni scrive e pubblica libri di un certo successo (e di lettori affezionati come la sottoscritta) con la stessa piccola-media casa editrice (Marcos y Marcos), senza mai vantarsene e continuando oltretutto a fare il pizzaiolo.

Sto parlando di Cristiano Cavina, trentottenne romagnolo, che con quest’ultimo libro, La pizza per autodidatti, ci fa passare qualche bella ora filosofeggiando intorno alla pizza, alla sua realizzazione non così semplice come si possa pensare, alla varietà di composizioni, al giusto grado di cottura, per non parlare del forno adatto, imparando un po’ anche i termini tecnici del mestiere. Ci si diverte, si ride, si legge ad alta voce agli amici e ai consorti e si ride insieme, facendo così, con la lettura, la stessa esperienza conviviale dell’andare in pizzeria, uno dei posti ancora accessibili a tutti e a tutte le età.

Bravo Cristiano! Non mi resta che venire su a Casola, come pare facciano numerosi lettori, a vederti fare la pizza e a gustarmela. Del resto, nella dedica a questo libro gustosissimo, Cavina ha messo anche l’indirizzo: questo libro non sarebbe mai stato scritto senza l’aiuto di mio zio Antonio Norrito, titolare della pizzeria Il Farro di Casola Valsento, via Roma 76/A, aperta tutti i giorni tranne il martedì per riposo settimanale.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: