latin lover

latinloverCarino, divertente, girato con piacere, in mezzo a un gruppo di attrici amiche e con la passione di chi ama il cinema da sempre, di chi nel cinema ci è nata. Questo è Latin Lover di Cristina Comencini, la nostra regista più importante, una delle più acute osservatrici e testimoni del cambiamento femminile che ha saputo raccontarci in film commuoventi, spesso negli interni dove le donne si muovono e si riuniscono più degli uomini che non a caso hanno sempre scelto l’on the road e gli esterni per raccontarsi.

Questo film ha un tocco leggero, il tocco di una grazia rappresentata dalla bellissima Virna Lisi, brava, giovane nei suoi quasi ottant’anni, che ci ha lasciati con questa sua ennesima interpretazione di madre comprensiva, accogliente, con quel sorriso stupendo che l’ha resa famosa in un mondo cinematografico che non esiste più e che Comencini ci racconta attraverso il grande Seduttore, questa figura che assomma i massimi attori italiani dello scorso secolo come Gassman (soprattutto), Mastroianni, Volonté, attori meravigliosi guidati da registi che inventarono generi, rinnovarono il cinema, fecero dell’Italia un grande e sfaccettato teatro di posa per storie potenti e semplici, in cui tutti sapevano riconoscersi, che tutti amavano.

Ma poi, oggi quella magica figura ideale di uomo bellissimo, narcisista e grande seduttore non incanta più le donne che pretendono non un “vero uomo” egoista e solitario, ma un uomo “vero” che ci capisca, condivida con noi la vita con le sue difficoltà e non solo l’apparenza, che sia amico e compagno attento, disposto con ironia anche a stare un po’ discosto, se è il caso, come fa il gentile Neri Marcorè. In ogni caso anziane, giovani e meno giovani, madri o single, le donne sanno stare insieme per solidarietà, amicizia, per condivisione o per compassione. L’uomo antico, benché circondato da un harem, resta solo con la sua controfigura: come Narciso, con il suo specchio.

Annunci
1 commento
  1. The Butcher ha detto:

    Articolo molto bello. Questo film l’avevo già preso di mira da un bel po’ di temo e spero di vederlo. Mi è piaciuto molto il commento che hai fatto riguardo l’uomo “vero”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: