La letteratura? C’est moi

SetteLeggo la rivista del Corriere della Sera, “Sette” e mi cadono le braccia: nel giro di poche pagine, prima un editore e poi uno scrittore vibrano mazzate sugli autori italiani contemporanei. Uno dice che oggi gli scrittori non sono più colti raffinati e intellettuali come una volta, ma parlano di scrittura come di un mestiere. L’altro, Giorgio Montefoschi, se la prende con il pubblico ignorante che premia libri commerciali, e anche con diversi colleghi, come Elena Ferrante che produce “libri da portineria”. Ne ha per tutti.

E bravi. La letteratura siete dunque voi?

Prima di tutto vorrei ricordare all’editore Russo di Neri Pozza quando gli editori si lamentavano che gli scrittori italiani erano tutti intellettuali, artisti, snob e lontani dalla gente, mentre gli americani, loro sì che erano professionisti, e parlavano di scrittura come di un mestiere! Così, bisogna proprio dire che non va mai bene.

Quanto a Montefoschi, è abbastanza discutibile prendersela con chi ha successo e soprattutto è una donna, usando proprio quel tipo di critica che gli intellettuali e i critici hanno sempre usato contro le donne e cioè che scrivevano libri per portinaie o sciampiste o ragazzine. Lo sapete? Lo dicevano anche della Austen, perché la letteratura difficilmente si codifica nella contemporaneità, ma si giudica nel processo storico e nei cambiamenti. Sono rimasti indelebili romanzi d’avventure come I tre moschettieri, e Pinocchio che era stato scritto a puntate. Vogliamo ricordare il solito esempio di Simenon, un tempo disprezzato in quanto scrittore di genere, ora assurto agli onori letterari? In fondo, non si può dire che Moravia scrivesse capolavori, eppure aveva la massima considerazione quando il mercato lo decidevano quattro professori e critici, invece che una fetta assai più variegata di pubblico.

Montefoschi dice quel che diceva il mio professore di italiano quarant’anni fa: quello non è uno scrittore, è un redattore, “qualità letteraria zero”. Sapete di chi parlava? Di Italo Calvino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: