archivio

Ambiente

Finalmente il libro scritto dall’amica Simona Baldanzi è in libreria. Si intitola Pietra Pane e il mondo che c’è, pubblicata da Rrose Selavy, con questa bellissima grafica da cui si intravvede l’illustrazione di Manfredi Ciminale, aerea e poetica. Si tratta di una “fiaba moderna” e se prende a spunto “Peter Pan”, presto se ne distanzia per portare i giovanissimi lettori non in un mondo di fantasia, nell’isola dei pirati e delle fate, dei bambini che non crescono, ma in questa nostra terra dove sono le bambine a darsi da fare per migliorare concretamente l’ambiente dal degrado, l’inquinamento, la schiavitù, la produzione di armi.

Riporto qui un breve stralcio dalla presentazione che ho scritto per Simona: “Il cuore della storia è il centro propulsivo da cui nascono tutte le storie di Simona Baldanzi: parlare degli ultimi o degli umili, raccontare la vita di chi è nascosto, dimenticato, sfruttato, schierandosi dalla sua parte” e dunque anche e soprattutto dalla parte delle bambine e dei bambini, che negli ultimi tempi ci hanno indicato con una certa forza la grande emergenza del pianeta, che proprio oggi hanno ricominciato lo “sciopero” per l’ambiente, ricordando quanto poco o nulla è stato fatto dai potenti della Terra (e anche dai meno potenti) in questi preziosi anni.

Un libro che può fare? Ormai lo sapete: farci pensare, spingerci a comprendere, discutere insieme e unirci tutti, nel pensiero e nelle azioni.